s.r.l.

Project & Facilities Management

Il Servizio di Coordinamento della Sicurezza consiste nel fornire al Committente il supporto tecnico nell’assunzione del ruolo di Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione e di Esecuzione, nei cantieri temporanei e mobili, così come previsto dalle vigenti normative.

Per poter rispondere adeguatamente alle più diverse richieste di assistenza da parte del Committente e per poter pianificare la gestione della sicurezza nei cantieri, integrando la sicurezza nelle opere fin dalla fase di progettazione lo Studio Skv offre i seguenti servizi:

• Coordinamento della sicurezza in fase di Progettazione ed in fase di Esecuzione

• Redazione di Piani di Sicurezza e Coordinamento

• Consulenza ed assistenza ai Coordinatori della sicurezza

 

Lo scopo dell’attività di Coordinamento della Sicurezza in fase di progettazione è quello di valutare i rischi che possono essere causati da:

• scelte tecniche e tecnologiche del progetto

• condivisione del planning organizzativo, tempistica generale di realizzazione e di intervento dei singoli appaltatori

• lavorazioni interferenti sul cantiere

• rischi interni ed esterni del sito produttivo

 

Il Coordinatore della sicurezza supporta il Committente durante l’esecuzione dei lavori in relazione al controllo sull’esecuzione delle disposizioni di sicurezza prese e descritte nel Piano in materia di salute e sicurezza sul lavoro; il Coordinatore della Sicurezza coordina e armonizza i differenti Piani Operativi di Sicurezza delle imprese (POS) e provvede affinché ciascuna di esse svolga le sue attività in maniera coordinata dal punto di vista della sicurezza, nel rispetto del PSC.

 

Le principali attività svolte dal Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione sono:

• verifica documentale esistente in materia di Sicurezza

• la verifica della conformità tra i POS emessi dalle imprese ed il PSC emesso dal Coordinatore in fase di Progettazione

• il coordinamento tra le imprese ed i lavoratori autonomi in materia di Sicurezza

• la gestione e l’aggiornamento dei documenti di Sicurezza (PSC e Fascicolo Tecnico)

• presenza costante sul cantiere

 

Lo scopo ultimo delle attività è quello di supportare il Committente ed i progettisti nello studio di soluzioni tecniche per eliminare o ridurre in maniera sostanziale il Rischio dovuto alle lavorazioni specifiche delle attività in corso.